Euroinformatica - Assistenza tecnica - consulenza - Formazione


Vai ai contenuti

Menu principale:


PROGETTO GAVIOTA

Progetto Gaviota
Un software per tutelare ambiente e risparmio

Il progetto Gaviota nasce nell’agosto 2005, dalla necessità delle Scuole Elementari del comune di Comacchio di rinnovare il proprio parco tecnologico, avendo cinque laboratori, dotati ognuno di un numero tra i 12 e i 16 computer, e con più della metà di questi “obsoleti”; occorreva quindi una soluzione funzionale ed economica, sfruttando le risorse disponibili, per poter avviare tutti i programmi applicativi e educativi, che giravano sui computer nuovi con windows XP, anche sui pc “obsoleti”. E con lo scopo di puntare all’espansione e al miglioramento delle Scuole Elementari che non hanno né fondi, né personale tecnico qualificato.


La soluzione scelta passa attraverso un software, impiegato con successo in altre parti del mondo, che ha le stesse funzioni del celebre Windows 2000 Server con migliori risultati e con costi “decisamente” minori. Viene installato in un pc “Server” Pentium IV o AMD con caricato Window XP Home o Professional (cioè un normale computer), al quale possono aver accesso, simultaneamente o indipendentemente, fino ad un totale di 21 computer/utenti, chiamati pc “Thin Client”, perché sfruttano le risorse del computer Server, facendo uso delle applicazioni e periferiche, installate su di esso.


Siamo riusciti a Sviluppare un CDRom di avvio automatico, che nei pc “Thin Client”, si connette al pc “Server” mostrando la tipica videata di accesso a Windows XP con la richiesta del nome utente e la password. (senza usare l’hard disk del pc)


Durante tutto l’anno i bambini hanno lavorato senza accorgersi di che tipo di computer stavano usando, concentrandosi sulle applicazioni.

I vantaggi raggiunti col nostro progetto sono:

*Risparmio sul hardware riciclato;
(90% rispetto all’acquisto del nuovo)

* Risparmio sulle licenze software;
(85% rispetto all’acquisto/aggiornamento)

* Omogeneizzazione dei programmi;
(stesso Sistema Operativo, Applicativi Office, Open source, Educativi..);

* Lavoro centralizzato;
(controllo dei lavori nel pc server e backup centrale)

* Minor tempo nell’installazione/aggiornamento del software;
(Effettuati unicamente sul pc “server”)

* Risparmio sul costo della manutenzione Software;
(70% sui costi di interventi)

* Risparmio sul costo della manutenzione Hardware;
(la sostituzione di un pc “Thin Client” avviene in 5 minuti).

* Riduzione del impatto dannoso per l’ambiente
(riciclaggio di materiali inquinanti e nocivi)

Secondo i dati presenti nel sito web del MIUR (anno 2006), i computer “obsoleti” nelle scuole (Pentium I, II, AMD K5, AMD K6, Celeron) sono un totale di 218.615. Per tutti questi validi motivi, secondo noi, si possono estrarrre dei vantaggi tanto per il settore pubblico come per il privato.

Pubblicato su Punto Informatico | Scarica Pdf


Euroinformatica di Simoni Cinzia -P.3 Agosto N.18 - Porto Garibaldi - FE - 44029 - P.iva 01552840389 - Tel.0533.328896 - Fax.0533.353487

Torna ai contenuti | Torna al menu